Warning: The magic method Vc_Manager::__wakeup() must have public visibility in /home8/lombardiasalute/mantovafutura.com/wp-content/plugins/js_composer/include/classes/core/class-vc-manager.php on line 203
investimenti per oltre 140 milioni su strade e scuole. Ecco il piano nel - Mantova Futura

investimenti per oltre 140 milioni su strade e scuole. Ecco il piano nel


La Provincia presenta il Dup 2023-2025: investimenti per oltre 140 milioni su strade e scuole. Ecco il piano nel dettaglio

Mantova PalazzodiBagno12MANTOVA, 29 nov. – Presentato ieri al Consiglio Provinciale il Documento Unico di Programmazione 2023 – 2025. Di fatto il processo di programmazione dell’ente nel prossimo triennio, inizia con la presentazione e l’approvazione del DUP 2023 – 2025 in Consiglio provinciale e si concluderà con l’approvazione del bilancio di previsione 2023 – 2025, oltre che con il Peg – PdO – Piano della performance 2023 – 2025.

L’illustrazione di oggi, quindi, assume un rilievo particolare.

Le previsioni del 2023/2025 sono state tarate prendendo come riferimento il valore medio tra l’andamento medio del gettito del periodo 2016-2022 (tendenziale) e il valore tendenziale 2022 stimato a fine settembre 2022.

Nel 2022 (così come nel 2020 e nel 2021, a seguito della pandemia da COVID-19) il Governo ha adottato alcune misure a compensazione delle minori entrate attese per IPT / RCA nel 2022 (contributo pari, a fine settembre 2022, a 184.337,45 euro, contabilizzati sul titolo 2 dell’entrata, a titolo di trasferimenti correnti).

Il costo di gas ed energia per il prossimo triennio è difficilmente stimabile, visto il forte impatto della speculazione sui mercati e delle recenti misure di contenimento dei prezzi adottate sia a livello nazionale che europeo. La partita andrà quindi attentamente monitorata nel corso del 2023, valutando l’impatto effettivo dell’aumento dei costi e delle misure di sostegno agli enti locali adottate dallo Stato nonché delle eventuali modifiche introdotte con la legge finanziaria 2023. Visto il contesto nazionale ed internazionale estremamente variabile e complesso da prevedere per cause non dipendenti dall’ente, gli organi di direzione politica e tecnica dell’ente continueranno l’attento monitoraggio dell’andamento della spesa, in particolare per gas ed energia, nonchè delle misure di sostegno che verranno nel tempo adottate dallo Stato e si impegnano altresì a ri-orientare tempestivamente la gestione, adottando le necessarie manovre a livello finanziario, per garantire il mantenimento degli equilibri del bilancio.

Si prevede inoltre lo stanziamento del dividendo ordinario di A22 SpA in misura ridotta del 10% nel 2023 (1.024.339,50 euro) rispetto all’incassato 2020 (euro 1.138.155,00), per ritornare al livello precedente nel 2024.

L’Amministrazione prevede il ricorso all’indebitamento nel triennio 2023/2025 con la contrazione a decorrere dal 2025 di un mutuo ordinario ventennale con Cassa Depositi e Prestiti di euro 4.590.000 per il cofinanziamento della realizzazione della Pope 4, con ammortamento dal secondo esercizio successivo in quanto l’opera è complessa e l’avvio va coordinato con la realizzazione della Pope 3.

La rata annuale del nuovo mutuo è stimata a decorrere dal 2027 pari circa a 340.000 euro al tasso fisso di 4,180%.

Per quanto riguarda le spese correnti, le previsioni sono in linea con le previsioni assestate 2022.

La previsione di spesa per il personale relativamente agli anni…



Read More: investimenti per oltre 140 milioni su strade e scuole. Ecco il piano nel

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Live News

Get more stuff like this
in your inbox

Subscribe to our mailing list and get interesting stuff and updates to your email inbox.

Thank you for subscribing.

Something went wrong.