Warning: The magic method Vc_Manager::__wakeup() must have public visibility in /home8/lombardiasalute/mantovafutura.com/wp-content/plugins/js_composer/include/classes/core/class-vc-manager.php on line 203
Fertilità maschile: cala il numero di spermatozoi - Mantova Futura

Fertilità maschile: cala il numero di spermatozoi


Gli uomini hanno sempre meno spermatozoi: è quanto emerge da un’analisi pubblicata su Human Reproduction Update e condotta su dati raccolti in 53 Paesi di tutti e sette i continenti. La concentrazione di spermatozoi per milligrammo di sperma è diminuita di oltre il 50% negli ultimi 50 anni, e il calo maggiore si è visto negli ultimi 20: di questo passo, la fertilità maschile potrebbe essere seriamente compromessa. «È un problema grave per il quale è necessaria un’azione globale, che promuova un ambiente più sano per tutte le specie viventi e riduca i comportamenti che minacciano la nostra salute riproduttiva», afferma Hagai Levine, coordinatore dello studio.

I numeri. Lo studio ha confrontato i risultati di 223 ricerche condotte dal 1973 al 2018, mettendo in luce un notevole calo nella concentrazione spermatica per ml (passata da 101,2 milioni di spermatozoi/ml a 49 milioni/ml) e nel numero di spermatozoi complessivo (sceso di oltre il 62%). La tendenza a un calo del numero di spermatozoi sta accelerando negli ultimi  20 anni, con un tasso annuo del -2,64% dal 2000 (contro il -1,16% dal 1972).

Lo stesso team di ricercatori aveva già condotto un’analisi simile nel 2017, che era giunta alle stesse conclusioni di oggi (ne avevamo parlato qui): questa volta, però, lo studio ha incluso anche continenti non studiati in precedenza come l’Asia, il Sudamerica e l’Africa.

Ragazzo dal medico

La bufala del Covid e dell’infertilità. Durante la covid, tra le tante bufale che si sono diffuse, c’è stata anche quella secondo la quale i vaccini influirebbero negativamente sulla qualità e la conta spermatica: non è vero, mentre invece il coronavirus potrebbe avere qualche effetto negativo (per approfondire).
© Korawat photo shoot | Shutterstock

Fertilità a rischio? Secondo studi precedenti la fertilità potrebbe essere compromessa se la conta spermatica scende al di sotto dei 40 milioni/ml: in questo caso la media è al di sopra di questa soglia, ma si tratta – appunto – di una media, che suggerisce che il numero di uomini al di sotto della soglia dei 40 milioni/ml è…



Read More: Fertilità maschile: cala il numero di spermatozoi

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Live News

Get more stuff like this
in your inbox

Subscribe to our mailing list and get interesting stuff and updates to your email inbox.

Thank you for subscribing.

Something went wrong.