Warning: The magic method Vc_Manager::__wakeup() must have public visibility in /home8/lombardiasalute/mantovafutura.com/wp-content/plugins/js_composer/include/classes/core/class-vc-manager.php on line 203
Inflazione, Brembo dà un bonus di mille euro a tutti i collaboratori: "Carovita - Mantova Futura

Inflazione, Brembo dà un bonus di mille euro a tutti i collaboratori: “Carovita



Un bonus straordinario di mille euro a tutti i collaboratori come segnale concreto “per contrastare l’incremento dell’inflazione in una fase in cui nel nostro Paese il forte aumento del costo della vita sta incidendo in modo importante sul bilancio delle persone e delle famiglie”. La decisione arriva dalla Brembo, l’azienda leader mondiale nel settore degli impianti frenanti per auto e moto fondata nel 1961 a Bergamo da Italo Breda e Emilio Bombassei. A comunicarla il presidente esecutivo Matteo Tiraboschi.

Il contributo straordinario – deciso in seguito agli aumenti delle materie prime legati alla guerra in Ucraina, che hanno un impatto diretto sul carovita, verrà corrisposto con la retribuzione del mese di maggio e il valore complessivo stanziato dall’azienda è di circa 6 milioni di euro. Spiega una nota della società che “Brembo ha sempre riposto particolare attenzione alle persone e anche in questa occasione vuole dimostrare loro la sua vicinanza”.

Plauso del segretario generale della Fim Cisl Roberto Benaglia per la decisione del gruppo Brembo, considerato un “fatto concreto e positivo che lancia un segnale importante”. “Un contributo positivo – prosegue – ad una nuova politica dei redditi, che deve vedere certamente da una parte il Governo impegnato in questa direzione con misure straordinarie di sostegno, ma chiama soprattutto la contrattazione tra le parti ad attuare soluzioni concrete e immediate dove possibile”. “Abbiamo già notizie di altri Gruppi e aziende che si stanno muovendo nella stessa direzione del Gruppo Brembo”, aggiunge Benaglia, sottolineando che “è molto importante in questo momento complicato per il Paese e per l’economia che, oltre al dialogo con il Governo, le parti sociali, direttamente, riescano a trovare soluzioni adeguate per sostenere la difesa dei salari in un settore importante come quello metalmeccanico”. “Un settore – conclude il Segretario generale della Fim-Cisl – che crea valore e ha bisogno di essere sostenuto il più possibile insieme ai lavoratori e alle loro famiglie, che devono essere sostenuti e i loro salari protetti dalla difficile congiuntura dovuta alla crisi internazionale”.

 



Read More: Inflazione, Brembo dà un bonus di mille euro a tutti i collaboratori: “Carovita

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Live News

Get more stuff like this
in your inbox

Subscribe to our mailing list and get interesting stuff and updates to your email inbox.

Thank you for subscribing.

Something went wrong.